le ciambelline del re

Di e con Fabio Traversa
Da I vestiti nuovi dell’imperatore di Hans Christian Andersen

Una lezione divertente e insieme profonda per le giovani generazioni, un monito a non rinunciare alla propria coscienza, alla propria ragione. Un re vanitoso e arrogante chiede al ciambellano di trovargli un vestito nuovo in occasione della visita dell’imperatore d’Oltreoceano. Saranno le ciambelline, le due figlie del ciambellano, a realizzare per lui una stoffa... mai vista! Lo spettacolo è un invito alla verità e alla presenza a se stessi, contro quei re potenti e arroganti che da sempre hanno bisogno di sudditi stupidi, incolti e obbedienti. Una difesa dell’utopia di una società fatta di esseri pensanti, che va rivendicata e difesa con l’impunità e il candore del bambino che grida: “il re è nudo”.

Per bambini dai 6 ai 10 anni

Esigenze tecniche: La storia può essere raccontata sia in un teatro che in uno spazio non teatrale (scuola, biblioteca), non ci sono dunque particolari necessità tecniche, l’unica condizione è che la situazione garantisca possibilità di ascolto, senza distrazione o rumori.


Fabio Traversa Fabio Traversa




 Fabio Traversa


  

Pagina precedente: Storia di Aaammete
Pagina seguente: La Formicuzza e lo scarrafone

Stampa questa pagina