Voci e fiabe delle Terre

di Fabio Traversa
con Fatima Boussif, Elena Craciun, Zefora Gruitoiu, Fabio Traversa
coordinamento artistico Tiziana Lucattini

Lettura-spettacolo di fiabe di tradizione popolare dalla Romania e dall’aerea del Mediterraneo (Sicilia e mondo arabo). Letture a due voci, italiano e lingua straniera, che mirano a garantire non solo la comprensibilità del testo per i due pubblici, ma anche la musica e le sonorità delle due lingue.

Giufà, su’ cose chisti
In un’atmosfera orientale da millesima notte più una, questa serie di letture sceniche in italo-siciliano e lingua araba, propone racconti dalla saga di Giufà (e non solo). Se Giufà affascina perché è un personaggio complesso e semplice insieme: stupido, furbo, saggio, matto, clown, bugiardo, poeta (e il bambino può identificarsi in quel particolare modo di essere), Alì Babà con la magica formula apriti sesamo è l’archetipo del bambino potente.

Principesse animali e draghi
Storie dalla cultura e tradizione rumena meticciate con quelle di tradizione nord-orientale, o di tradizione popolare italiana o con gli apologhi di Esopo e Fedro. Il Cane e L’Asino, L’Orso e la Volpe, Il Cane Il Bue e Il Topolino; Lo Spaventa-Draghi; Il sale nel cibo: storie che viaggiano, emigrano, come gli uomini, e hanno molte patrie.

Le lettrici straniere provengono dalla Romania e dal Marocco e fanno parte della Scuola di Mediazione Interculturale di Ruotalibera.

età dai 6 ai 12 anni

esigenze tecniche: Le letture sceniche possono avvenire sia in un teatro che in uno spazio non teatrale (scuola, biblioteca), non ci sono dunque particolari necessità tecniche, l’unica condizione è che la situazione garantisca possibilità di ascolto, senza distrazione o rumori

 

Elena Craciun Elena Craciun e Fabio Traversa

 

news

Biblioteca Comunale Alessandro Cialdi di Civitavecchia

giovedì 20 maggio 10.15h
venerdì 21 maggio 10.15h
lunedì 24 maggio 10.15h

 


Stampa questa pagina